Migliori Vini Bianchi Campani selezionati

Sarebbe stato impossibile non dedicare, tra le eccellenze dei Bianchi Italiani, un capitolo privilegiato alla produzione vitivinicola del territorio Campano. Nella nostra selezione abbiamo inserito i migliori vini bianchi campani tra produttori di fama internazionale e meravigliose realtà di nicchia. I vini Campani, riconosciuti nel mondo tra i migliori in rapporto prezzo/qualità del territorio Italiano si distinguono per la loro denominazione DOP, DOC e DOCG.
I migliori vini bianchi campani hanno in comune l’utilizzo delle uve Falanghina, Greco di Tufo e Fiano.
I vini Campani, tra l’altro, si sono guadagnati ben 20 Tre Bicchieri Gambero Rosso: chiaro segnale di infinita e comprovata qualità. Tra i 423 vini recentemente premiati ben 20 sono prodotti in Campania, di questi, 7 sono di agricoltura biologica o biodinamica e 6 al loro esordio con questo particolare e prestigioso riconoscimento. Un successo dal quale la nostra selezione dei migliori vini bianchi campani ha attinto a ”piene mani”.

La Masseria Frattasi è un edificio del Settecento perfettamente conservato dai proprietari, la famiglia Cecere Clemente. Masseria Frattasi produce a km zero poche migliaia di bottiglie l’anno seguendo tecniche di produzione immutate nel passare dei secoli.

  • FIANO
  • BONEA
  • NYMPHIS SACRAE
  • CHY 890
  • SVG 920
  • DONNALAURA

L’azienda Telaro si estende sul territorio di Galluccio (CE) alle falde del Vulcano spento di Roccamonfina. Le uve, biologicamente trattate, sono certificate dall’Associazione Italiana per l’Agricoltura Biologica (AIAB)

  • FALANGHINA ROCCAMONFINA

A San Cipriano Vicentino, in provincia di Salerno, Montevetrano coltiva le sue uve a 100 metri sul livello del mare. Nel caso del Core Bianco l’eleganza del Greco si fonde con la struttura del Fiano con il risultato di un vino dal sapore fresco e sorprendente. Certamente tra i migliori vini bianchi campani.

  • CORE BIANCO

Benito Ferrara ha radici antiche, risalenti agli albori del secolo scorso. Oggi si estende su 8 ettari e le sue coltivazioni di Greco di Tufo DOCG realizzano vini dal sapore inconfondibile ed indimenticabile.

  • GRECO DI TUFO DOCG

Colli di Lapio è il maggior centro di produzione del Fiano di Avellino DOCG oltre ad essere uno dei pochi produttori a vantare la doppia denominazione del Fiano DOCG e del Taurasi DOCG.

  • FIANO DI AVELLINO

Cantine Marisa Cuomo è l’azienda vinicola di Andrea Ferraioli e Marisa Cuomo, estesa lungo 10 ettari di territorio. I vini prodotti hanno un sapore unico e straordinario come il territorio della costa di Furore.

  • FURORE BIANCO
  • FURORE BIANCO FIORDUVA

Leader nella produzione e imbottigliamento delle uve Biancolella per la realizzazione di vini Ischitani DOC apprezzati in tutto il mondo, Casa D’Ambra è tra i più apprezzati e rinomati produttori d’Italia.

  • BIANCOLELLA

La cantina Vadiaperti è un punto di riferimento per la coltivazione e la produzione delle uve ”Monferrante DOC” della provincia di Avellino. Cantina simbolo dei suoi territori.

  • CODA DI VOLPE

L’eccellenza dei prodotti, la manifesta professionalità nella gestione aziendale, hanno trasformato un semplice vigneto in un puro esempio di maestria, innovazione e raffinata pregevolezza. Cantine Nugnes rientra a pieno titolo tra i produttori dei migliori vini bianchi campani.

  • FALERNO DEL MASSICO VITAE AMINEA

Dal 2000 Masseria Campito si dedica con grande devozione alla coltivazione di uve di Asprinio, vitigno autoctono dell’Agro Aversano purtroppo a rischio estinzione. I risultati, più che lusinghieri, hanno premiato l’adozione del più moderno impianto a spalliera per la raccolta. Il tutto portato avanti con impegno e dedizione assoluta, ispirati da una forte passione per il territorio.

  • ASPRINIO DI AVERSA ATELLANUM

Feudi di San Gregorio è divenuta in pochi anni uno dei simboli di una nuova ricerca qualitativa in ambito vinicolo nel Meridione. Riscoprire le tradizioni e le identità dei territori e portarli a livelli di pregio che fino a pochi anni fa erano inimmaginabili. Nata nel 1986, Feudi di San Gregorio ha puntato sin dal primo momento alla valorizzazione dei vitigni del Sud, come l’Aglianico, il Fiano di Avellino e il Greco di Tufo.

  • FIANO DI AVELLINO ”PIETRACALDA”
  • CAMPANARO

Custodi di un patrimonio tramandato di generazione in generazione, i titolari della Cantina La Sibilla, nell’incontaminata zona dei campi Flegrei coltivano, producono e imbottigliano la Falanghina sviluppando bianchi dal sapore sorprendentemente fresco e di primissima qualità.

  • FALANGHINA LA SIBILLA
  • FALANGHINA CRUNA DE LAGO

L’anno di fondazione della ”Cenatiempo Vini d’Ischia” è il 1945. Oggi, Pasquale Cenatiempo produce molte tipologie di vino pregiato DOC e IGT. La formidabile appartenenza alla storia del territorio e alla cultura dei contadini che curano i vigneti è il segreto del successo di una cantina produttrice, certamente, dei migliori vini bianchi campani.

  • KALIMERA

La cantina Fonzone è quasi del tutto ipogea, sia per mimetizzarsi nel paesaggio che per sfruttare fattori naturali consoni alla lavorazione delle uve e all’affinamento del vino. Il progetto architettonico nasce dal desiderio di creare un impianto produttivo intimamente legato al territorio, capace di integrarsi e di dialogare con la morfologia collinare circostante, rendendone l’inserimento il meno invasivo possibile.

  • GRECO DI TUFO

Vestini Campagnaro è una giovane cantina nata circa nove anni fa su iniziativa di due avvocati che, inizialmente, per hobby hanno iniziato a vinificare il Pallagrello e il Casavecchia. Dopo i primi successi e attestati di gradimento, l’hobby è divenuto una vera professione. Oggi, Vestini Campagnaro sorprende consumatori ed intenditori con la produzione di vini bianchi dal sapore fresco e di grande qualità.

  • PALLAGRELLO BIANCO

La cantina Porto di Mola spicca per le sue raffinate produzioni di Galluccio DOC. La cantina sorge nel comune di Galluccio in provincia di Caserta.

  • COLLELEPRE
  • MONTECAMINO
  • ACQUAMARA
  • GALLUCCIO BIANCO

L’azienda agricola Vitivinicola Cantine Barone nasce nel 2004 dalla profonda ristrutturazione di una Cantina Sociale. Cantine Barone, oggi, mette a disposizione una struttura pronta ad accogliere numerosi visitatori aventi la possibilità di poter ammirare il frutto dell’immensa passione dei proprietari, i quali hanno sviluppato un vero laboratorio aperto al pubblico per la degustazione e lo studio delle tecniche di lavorazione delle uve Campane.

  • UNA MATTINA

L’azienda agricola San Giovanni nasce nel 1999 in un territorio incontaminato lontano dal caos della vita moderna. A Punta Tresino, nel cuore del Cilento, vengono prodotte in tirature limitate meravigliose etichette IGT che hanno nella loro essenza tutto il gusto e l’odore di una terra immersa nella natura, nei pressi del mare.

  • PAESTUM

In questa categoria potrebbero interessarti