Migliori vini bianchi esteri selezionati

Nella selezione dei Bianchi non potevamo dimenticare alcuni tra i migliori vini bianchi esteri che abbiamo avuto l’opportunità di provare con mano. Le nostre selezioni dell’Alzasse Francese e della Sassonia Tedesca nascono con l’intento di proporvi grandi eccellenze internazionali in accostamento con le pietanze del menù à la carte per esaltarne, ulteriormente, sapori e caratteristiche.

I Binner fanno parte di quella schiera, sempre più fola, di vinificatori che con la loro opera dimostrano come il binomio naturalità e qualità possa non solo sussistere ma anche dare ottimi frutti.

  • RIESLING KATZENTHAL
  • CUVE’ BEATRICE

Il Domaine di Denis Race sorge nel cuore dello Chablis, nella zona settentrionale della Borgogna, tra le più rappresentative zone vitivinicole francesi. La famiglia Rece segue tutte le fasi della lavorazione delle uve, dalla raccolta meccanica alla fermentazione in acciaio a temperatura controllata, alla maturazione.

  • CHABLIS
  • CHABLIS 1ER CRU MONTMAINE

Una passione tramandata di padre in figlio, tra le meravigliose collinette della Sury en Vaux francese. E’ in questo luogo quasi incontanto che va avanti la nobile tradizione delle uve Sancerre AOC coltivate dai fratelli Pascale e Nicolas. I vini prodotti dalla famiglia Reverdy rientrano di assoluto diritto tra i migliori vini bianchi esteri in assoluto.

  • SANCERRE

Villa Huesgen fonda le sue radici nella passione di nove generazioni di viticultori appassionati nella produzione e nell’imbottigliamento di uve Riesling d’eccezione. I Riesling di Villa Huesgen, particolarmente indicati per abbinamenti con pesce crudo, sono una vera e propria istituzione nel nord est Europeo.

  • RIESLING BYTHEGLASS